E-tailer col turbo, ma gruppo rischia default

Neiman Marcus scorpora l'asset Mytheresa.com, che nel 2018 supera i 300 milioni

Continuano a crescere le vendite online di Mytheresa.com: l'e-tailer tedesco archivia il fiscal year 2018 a quota 303 milioni di euro, con il business sul web che registra da solo un incremento del 27%.

Per il portale di e-commerce - guidato da Michael Kliger e nato dalla boutique di Monaco di Baviera, tuttora attiva e recentemente rinnovata - si tratta di un incremento dei ricavi del 24%, rispetto ai 245 milioni messi a segno dall'accoppiata store fisico e reale nel 2017.

Una vera e propria cavalcata, se si pensa che due anni fa (anno fiscale 2016) il volume d'affari di Mytheresa.com era di 183 milioni di euro.

La pubblicazione dei dati finanziari, arriva all'indomani di una serie di articoli dedicati al rischio di default di Neiman Marcus. Il gruppo potrebbe risultare insolvente verso i creditori (ha un debito di 4 miliardi di euro), ora che ha deciso di trasformare Mytheresa.com, acquisito nel 2014, in una partent company indipendente, sottraendo quindi un asset fondamentale alla disponibilità dei creditori.

Lanciata nel 2006 come sito di e-commerce, Mytheresa.com è una delle piattaforme multimarca di e-commerce più note a livello globale. Il portale è completamente dedicato alla moda femminile e può contare su una brand list di oltre 200 aziende tra cui Gucci, Balenciaga, Saint Laurent, Prada e Valentino.

Nella foto, la collezione realizzata in esclusiva da Dries van Noten per mytheresa.com

an.bi.
stats