Fast fashion a confronto

Goldman Sachs negativa su H&M, positiva su Inditex

Con la pubblicazione dei risultati trimestrali di Hennes & Mauritz, gli analisti della banca d’affari americana Goldman Sachs hanno confermato il giudizio “Sell” sul titolo del gruppo svedese del fast fashion e hanno fissato il prezzo obiettivo a 130 corone svedesi. Alla Borsa di Stoccolma, intorno alle 17 italiane, le azioni del gruppo passano di mano al prezzo di 120,58 corone, in calo di 3 punti percentuali rispetto alla chiusura di ieri.

In giornata anche gli analisti di Deutsche Bank si sono pronunciati sul gruppo che controlla anche marchi come Cos, Monki, & Other Stories e Arket, confermando il giudizio “Neutral” e lasciando il target price a 145 corone.

L'ufficio studi di Goldman Sachs ha espresso un parere pure sulla rivale Inditex, ma in questo caso raccomandano il titolo con un “Buy”. Il prezzo obiettivo è rimasto fissato a 28 euro, mentre alla Borsa di Madrid le azioni sono trattate a 21,39 euro (-2,5% rispetto a ieri). A tale valore il gruppo che controlla brand come Zara, Oysho e Pull & Bear ha una capitalizzazione di 66,7 miliardi di euro, oltre quattro volte i 16,44 miliardi di euro di H&M (176,13 miliardi di corone svedesi).

Ieri il player svedese ha confermato che nel trimestre marzo-maggio (il secondo dell’anno fiscale) il fatturato è cresciuto del 17% a 5,103 miliardi miliardi di euro. La società ha avvertito che la sospensione dell’attività in Russia, Ucraina e Bielorussia rappresenterà 5 punti percentuali del calo del 6% dei ricavi previsto per giugno (su base annua).

Per migliorare i processi lungo la supply chain e la customer experience Hennes & Mauritz ha appena annunciato un'alleanza con Google Cloud, che permetterà di sfruttare le capacità di analisi dei dati e l'infrastruttura globale della piattaforma cloud del colosso di Mountain View.

Sul fronte prodotto invece esordisce oggi in alcuni negozi selezionati della catena H&M e sul sito hm.com la collezione in piccole taglie H&M x LEGO, frutto della collaborazione con il brand dei mattoncini, che nel 2022 compie 90 anni.
e.f.
stats