fiscal year

Aeffe: nel 2015 salgono i ricavi, calano gli utili

Aeffe, attivo con brand come Alberta Ferretti, Philosophy di Lorenzo Serafini, Moschino, Pollini, Jeremy Scott e Cédric Charlier, archivia il 2015 con ricavi pari a 268,8 milioni di euro, in crescita del 7% (+5,1% a cambi costanti) rispetto al 2014. In flessione gli utili, passati da 2,7 milioni a 1,5 milioni.

 

L'ebitda consolidato è sceso dai 25,7 milioni del 2014 (10,2% dei ricavi) ai 19,3 milioni di euro del 2015 (7,2% sul fatturato), penalizzato dall'andamento della divisione prêt-à-porter. Sulla marginalità hanno pesato anche gli sconti concessi alla clientela russa.

 

L'indebitamento finanziario netto è pari a 80,5 milioni di euro, in lieve miglioramento rispetto agli 83,5 milioni al 31 dicembre 2014.

 

«Nonostante l'incertezza dello scenario macroeconomico - dichiara Massimo Ferretti, presidente esecutivo di Aeffe - siamo ottimisti per il futuro, alla luce dell'andamento positivo dei primi due mesi dell'anno e dei buoni riscontri delle ultime collezioni, recentemente presentate in occasione delle diverse fashion week». (nella foto, una proposta firmata Moschino).

 

stats