fiscal year

De Rigo compie 40 anni e cresce del 5,5%. Exploit degli Usa

De Rigo spegne 40 candeline e festeggia un altro anno in crescita. Nel 2017 il fatturato consolidato del player dell'occhialeria è infatti salito a 429,5 milioni di euro, in aumento del 5,5% a cambi costanti. Balzo degli Stati Uniti, in progress del 30%.

 

La fluttuazione dei cambi ha inciso per un -1,7% sul consolidato, come spiega una nota, «confermando le posizioni importanti conquistate negli ultimi due anni».

 

In miglioramento sia la divisione wholesale che quella retail: il fatturato della prima è aumentato dell’8,1% (a cambi costanti), raggiungendo i 254,1 milioni e beneficiando dell’acquisizione, nel 2016, del distributore Rem Eyewear negli Usa. A trainare le vendite, le buone performance di vari marchi del gruppo, in particolare Carolina Herrera, Furla e Converse.

 

Stesso andamento positivo per il côté retail, il cui turnover si è assestato a 189,5 milioni di euro, in linea con l’annoprecedente (+2% a cambi costanti). Da notare l'aumento delle vendite in Spagna - nonostante il clima politico sfavorevole -, realizzate dalla catenacontrollata General Optica, in espansione con sei nuove aperture nelcorso dell’anno.

 

Una crescita che ha compensato il calo della catena turca Opmar Optik, che continua a risentire della situazione economico-politico locale molto instabile e in particolare del crollo della lira turca.

 

A livello geografico, la performance migliore è stata registrata dal mercato americano, che ha fatto un salto del 30%, anche grazie al contributo della nuova De Rigo Rem a Los Angeles e alla ripresa del Brasile.

 

Spostandoci in Europa, a dare linfa alle vendite, cresciute dell'1,2%, sono state in particolare Spagna e Germania.

 

In calo invece dell’11% l’area medio-orientale e del 12% quella asiatica, in particolare Sud Corea e Giappone, anche a causa del calo dei flussi turistici nei due Paesi, imputabile alla tensione geopolitica tra Corea del Nord e Stati Uniti.

 

«Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti in un anno contrassegnato da grande competitività sui mercati internazionali - commenta il presidente Ennio De Rigo -. Supportato da un’attenta politica di investimenti e garantito da una solida struttura finanziaria, il nostro gruppo continua a dimostrare grande rapidità nelle decisioni strategiche, per affrontare con la massima flessibilità i cambiamenti di un mercato in continua evoluzione. Premiante anche la diversificazione nei business retail e wholesale e un’equilibrata composizione del portfolio che comprende sia marchi propri che in licenza».

 

Tra le novità del 2018, l’avvio della distribuzione esclusiva delle collezioni di Converse anche in Europa, Middle East e Africa.

 

stats