giri di poltrone

Onward Luxury Group: Franco Pené lascia, arriva Takehiro Shiraishi

Franco Pené lascia il ruolo di presidente di Onward Luxury Group (ex Gibò), restando presidente onorario delle operazioni europee. Il suo posto va a Takehiro Shiraishi, dal 2012 a.d. del brand Joseph.

 

Nato a Torino nel febbraio 1952 e laureato in Business Administration presso l'Università degli Studi di Torino, tra il 1974 e il 1992 Pené ha operato presso aziende del calibro di Orlane, Perlier e Gruppo Gft.

 

Nel 1992 ha fondato con il gruppo giapponese Onward Kashiyama Gibò, ribattezzata Onward Luxury Group: una realtà cresciuta in modo esponenziale negli ultimi 20 anni, tra label proprie - come Jil Sander e Joseph, rilevate rispettivamente nel 2008 e nel 2005 - e licenze.

 

Durante la sua lunga e prolifica carriera Pené si è occupato, tra gli altri, di nomi come Paul Smith, Michael Kors, Viktor & Rolf, Antonio Berardi, Jean Paul Gaultier e Hussein Chalayan, solo per citarne alcuni. Ora lascia per «essere più libero» e «trascorrere più tempo con la famiglia».

 

Tra le operazioni più recenti messe a segno da Onward Luxury Group spiccano due acquisizioni: una relativa a Moreau Paris (sinonimo di pelletteria made in France) e l'altra a Charlotte Olympia, ossia le scarpe luxury inglesi disegnate da Charlotte Olympia Dellal.

 

Da segnalare anche che la ex Gibò produrrà a partire dall'autunno-inverno 2018/2019 Oamc, linea di menswear co-fondata da Luke Meier, creative director di Jil Sander con la moglie Lucie.

 

Come si legge sui media, il successore Shiraishi terrà le redini delle operazioni europee, supervisionando il marchio Jil Sander (la cui managing director è Alessandra Bettari), le calzature (che fanno capo a Fabio Duci) e l'abbigliamento, coordinato da Carlo Taddei (nella foto, l'inverno 2018/2019 di Jil Sander).

 

stats