I benefici nel lungo periodo

Swatch Group dichiara guerra al grey market: -4,4% le vendite

Il gruppo degli orologi Swatch Group ha subito un calo del fatturato semestrale del 4,4% e una flessione del risultato operativo del 13%.

Le vendite del periodo hanno totalizzato 4,08 miliardi di franchi. Sulla flessione incidono il rafforzamento del franco svizzero, le recenti proteste antigovernative a Hong Kong, ma soprattutto la decisione del gruppo elvetico di contrastare "senza compromessi" il fenomeno del grey market, specie in Europa, Medio Oriente e Sud America. L’azienda confida in un effetto positivo di questa azione nel lungo periodo, specie nei maggiori mercati.

Il risultato operativo dell’azienda degli Omega e dei Longines è sceso a 547 milioni di franchi, mentre l’utile è passato da 468 a 415 milioni.

Nella seconda parte dell’esercizio è attesa un netta crescita nei maggiori mercati, trainata dal lancio di nuovi prodotti e dall’e-commerce appena implementato, specie per quanto riguarda i segmenti medio e basic.

Poco dopo le 15 le azioni Swatch registrano un incremento di 5,7 punti percentuali alla Borsa di Zurigo, al prezzo di 306 franchi svizzeri (nella foto, un modello Seamaster Diver 300M di Omega). 

e.f.
stats