i dati del quarto trimestre

H&M: vendite in ottovolante nel quarter

Andamento chiaroscurale per il gruppo H&M nel quarto trimestre, compreso tra il primo settembre e il 30 novembre. Il retailer ha totalizzato ricavi netti pari a 52,54 miliardi di corone svedesi (circa 5,1 miliardi di euro), in calo del 10%.

Il quarter era partito bene, considerata la situazione globale: la flessione si era infatti limitata a un -3% nelle settimane fra il primo settembre e il 21 ottobre, ma da lì a fine novembre è arrivata la stangata delle nuove misure restrittive legate al Covid-19, che si è tradotta in un -22% nell'ultima parte.

Il 29 gennaio saranno pubblicati i dati annuali, che riguardano l'arco di tempo compreso tra il primo dicembre 2019 e il 30 novembre 2020: una cifra è già nota, quella del fatturato netto, sceso da 232,7 a oltre 187 miliardi di corone svedesi (nella foto, un modello della H&M Conscious Exclusive Collection).




a.b.
stats