I risultati della pre-sale

Boom di vendite allo Shopping Festival di Alibaba. Gmv a +90% il primo giorno per Tmall

La shopping revenge ridà forza e consistenza allo shopping dei cinesi, usciti dal tunnel della pandemia, mentre il resto del mondo soffre ancora. Lo confermano i risultati della prima sales window del Global Festival Shopping 11.11 di quest’anno, organizzato da Alibaba, da cui emerge il forte rimbalzo della spesa, con l’incremento della richiesta di beni importati rispetto allo scorso anno.

Da questa edizione Alibaba ha aggiunto al festival i giorni dall’1 al 3 novembre, ampliandone per la prima volta i confini oltre la giornata dell’11, per dare ai nuovi brand e alle piccole realtà più possibilità di partecipare e di generare vendite.

Centinaia di migliaia di consumatori si sono radunati sui marketplace di Alibaba a mezzanotte dell'1 novembre, per comprare i 14 milioni di proposte in offerta.

Dai primi risultati emerge che oltre 100 marchi, compresi Nike, Adidas, Apple, L’Oréal, Estée Lauder e Lancôme, hanno raggiuto un gross merchandise volume di 100 milioni di Rmb durante i primi 111 minuti. I prodotti dell’area beauty hanno generato oltre 100 miliardi di gross merchandise volume, superando del 150% le vendite anno su anno nella prima ora dell’evento.

Quasi 200 brand del lusso hanno aderito al festival: tra questi le new entry Montblanc, Piaget, Iwc Schaffhausen. Cartier ha ospitato il suo primo jewelry show su Taobao Live, svelando oltre 400 orologi e gioielli, compresa una collana del valore di 90 milioni di Rmb. Il livestream ha attratto 770mila spettatori in due ore.

Quest’anno il festival ha visto una partecipazione più nutrita che mai di nuovi marchi e prodotti. In totale sono stati oltre due milioni i nuovi articoli che hanno debuttato sulla piattaforma B2C Tmall di Alibaba, il doppio rispetto allo scorso anno. Una situazione che evidenzia l’importanza dell’appuntamento per catturare l’attenzione dei consumatori e influire sull’engagement.

L'1 novembre oltre 1.800 nomi emergenti (presenti su Tmal da meno di tre anni) hanno superato il Gmv dello scorso anno. Tra loro, 94 new label hanno già messo a segno una crescita del 1.000% sullo scorso anno.

Le restrizioni ai viaggi hanno portato i consumatori cinesi a fare shopping sulle piattaforme online per i loro acquisti oversea. I risultati positivi del pre-sale dell'evento 11.11 mostrano una forte e continua domanda di beni importati. Il Gmv del primo giorno di pre-sale su Tmall evidenzia una progressione del 90% anno su anno.

Per aiutare il pubblico internazionale a comprendere meglio i trend di consumo e le ultimissime novità nel commercio al dettaglio, Alibaba ha organizzato un evento virtual live battezzato Understanding 11.11: Aibaba's Mega Shopping Festival, che sarà trasmesso l'11 novembre prossimo alle 10.30 (ora europea). Un incontro programmato per coincidere con gli ultimi 30 minuti di shopping del festival in Cina e con i 15 minuti immediatamenti successivi, quando saranno diffusi i risultati dell'iniziativa.

Nella foto, uno screenshot di Tmall

c.me.
stats