trainanti i segmenti gioielli e moda

Per Richemont +5% nel trimestre, ma la Cina rallenta

Richemont archivia il terzo trimestre del fiscal year con un giro d’affari in crescita del 5%. Al netto della attività cessate di Ynap, il fatturato da ottobre a dicembre, periodo che comprende le festività natalizie, è stato a pari a 5,4 miliardi.

Una performance inferiore a quello che si attendevano gli analisti, che avevano ipotizzato ricavi per 5,6 miliardi.

Giappone (+43%), Europa (+19%) e Medio Oriente (+10%), dove si sono svolti i mondiali di calcio in Qatar, hanno sostenuto i ricavi del gigante svizzero del lusso, ma a rallentare la sua corsa è stata la recrudescenza del virus in Cina, uno dei mercati fondamentali per il business del gruppo.

«Il massiccio aumento dei casi di Covid ha avuto un impatto negativo sul traffico dei clienti e, a causa dell'indisponibilità del personale, ha portato alla riduzione degli orari di apertura delle boutique o alla chiusura temporanea dei punti vendita nella Cina continentale, determinando un calo delle vendite del 24% nel periodo», ha dichiarato in una nota Richemont.

A tassi di cambio costanti, le vendite nelle Americhe sono aumentate del 3%, con Richemont che ha attribuito questa crescita «moderata» a una maggiore quota di acquisti all’estero, data la forza del dollaro americano.

I marchi di punta della gioielleria del gruppo - Cartier (nella foto), Van Cleef & Arpels e Buccellati – a cambi costanti sono cresciuti dell'8% nel trimestre, a fronte di un calo del 5% del segmento orologi, che comprendono brand come Baume & Mercier, IWC Schaffhausen, Jaeger-LeCoultre, Panerai e Vacheron Constantin.

L'azienda ha sottolineato che l'Asia-Pacifico genera di solito la metà delle vendite di orologi di Richemont, e la regione ha registrato cali a due cifre.

I segmenti moda e accessori hanno segnato invece una parabola positiva (+6% a cambi costanti), con in testa griffe come Alaïa e Peter Millar, nella business unit che comprende marchi come AZ Factory, Chloé, Delvaux, Dunhill, Montblanc, Purdey, Serapian e Watchfinder & Co.

a.t.
stats