Il brand sportivo investe nel digitale

Hydrogen rafforza l'alleanza con Filoblu: al via un nuovo e-shop e lo sviluppo di una piattaforma B2B

FiloBlu continua ad affiancare Hydrogen nel suo percorso di digitalizzazione. Dopo quattro anni di collaborazione, la società di consulenza digitale ha portato avanti la realizzazione di nuovo sito di e-commerce per il brand del teschio, una versione ancora più evoluta sul fronte strategico-tecnologico.

La volontà è stata quella di creare una user experience di alto livello: sono stati introdotti nuovi metodi di pagamento ed è in programma lo sviluppo di un tool di fitting per aiutare il consumatore a individuare la taglia ideale. Ampliate anche le attività del servizio clienti con l’aggiunta di WhatsApp business.

Come spiegano i due partner, il nuovo e-shop rispecchia la filosofia e l’estetica del brand grazie a un importante lavoro dal punto di vista creativo e di studio della “Ux- Ui” (User Experience e User Interface) per migliorare il visual e l’intuitività del sito e di conseguenza l’intera digital experience del cliente nello store online.

«Hydrogen – spiegano dall’azienda - ha individuato in FiloBlu un importante partner per l'ampliamento delle proprie performance digitali, un alleato che predilige l'experience dell'utente attraverso un sistema efficiente e taylor made. I risultati sul retail online dimostrano che il percorso intrapreso è vincente, gli effetti della digitalizzazione delle vendite risultano tempestivi. Questa nuova release dell'e-commerce rappresenta al meglio due parti integranti del Dna del brand del teschio: innovazione e dinamicità».

Il prossimo goal, che vedrà ancora una volta FiloBlu a fianco di Hydrogen, riguarda lo sviluppo di una piattaforma B2B per la gestione degli agenti e dei distributori wholesale. Una virtual showroom che punta a facilitare gli acquisti delle passate stagioni e agli ordini delle nuove collezioni.

«Insieme a Hydrogen abbiamo sempre guardato al futuro – commenta Alberto Arcolin, ceo di FiloBlu –. Nel corso della nostra collaborazione abbiamo sviluppato un progetto digitale con al centro di ogni strategia e azione il consumatore finale, che entrambi riteniamo essere parte fondamentale per la realizzazione di una collaborazione di successo e duratura nel tempo».


A cura della redazione
stats