IL DEBUTTO CON L’AUTUNNO-INVERNO 2021

Alexandre Vauthier sceglie Giuseppe Zanotti per le calzature: «Parliamo la stessa lingua»

Tutto è nato da un incontro, durante il quale Alexandre Vauthier e Giuseppe Zanotti hanno realizzato di essere sulla stessa lunghezza d’onda, di avere un senso estetico molto affine e di «condividere la passione per il design concettuale, l’expertise tecnica e l’impegno nei confronti della clientela».

Una sintonia da cui è scaturita una partnership, pronta al via con l’autunno-inverno 2021, grazie a un accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione wholesale.

La prima collezione di Vauthier realizzata da Zanotti trae ispirazione dalla sfilata e dal dna del brand, con modelli «audaci e femminili, che richiamano la vita notturna degli anni Settanta e Ottanta».

«Volevo realizzare una selezione distintiva di calzature, che fosse un’estensione naturale della mia collezione e che completasse le personalità della donna Alexandre Vauthier – spiega il designer -. Le donne che indossano le mie collezioni nel mondo sono sensuali e allo stesso tempo forti e la collaborazione con Giuseppe Zanotti è pensata proprio per queste donne audaci e intriganti».

La collezione sarà composta da circa 90 modelli, che includono design iconici di Vauthier e modelli nuovi, tra cui sandali da sera, platform, ballerine per il giorno e stivali biker. Sarà realizzata nei siti produttivi italiani di Giuseppe Zanotti e venduta nei suoi showroom di Milano e New York.

«Lavorare con Alexandre è stato molto naturale – commenta Giuseppe Zanotti -. Sin dall’inizio abbiamo capito che parliamo lo stesso linguaggio e ci rivolgiamo allo stesso tipo di donna. Penso che riuscirete a vedere l’energia che scorre dagli abiti alle scarpe e viceversa».

La pre-collezione, disponibile nei negozi a partire da maggio 2021, sarà svelata ai buyer internazionali a partire dal 6 dicembre a Milano e dal 7 dicembre a New York.

a.t.
stats