Il fondatore di L Brands verso il passo indietro

Victoria’s Secret: Leslie Wexner pronto a cedere la società

Svolta in casa Victoria’s Secret: secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il miliardario Leslie Wexner potrebbe vendere il marchio di lingerie che fa capo al gruppo con sede in Ohio L Brands.

Sempre in base a quanto riferisce la stampa americana, l’imprenditore 82enne – ai vertici del gruppo da 57 anni - potrebbe dimettersi dalla sua carica di ceo, con la possibilità di rimanere all’interno della società come presidente.

Il brand di lingerie da 7,4 miliardi di dollari di ricavi (2018), infatti, da tempo non performa più come una volta, tanto che negli ultimi anni si è registrato un calo drastico nelle vendite, causato non solo dal cambio di gusti del nuovo target, ma anche dalle polemiche insorte per gli elevati standard di perfezione fisica imposti dalla label.

 

c.bo.
stats