Il marchio di Nipal supera i 200 clienti

I capispalla Stilnology a +20%. Rocchini «Abbiniamo stile e tecnologia per essere unici»

Qual è il futuro per il capospalla da uomo (ma anche da donna)? Ci sono marchi che hanno deciso di rispondere alla domanda già dal nome. È il caso di Stilnology, il marchio prodotto da Nipal storica azienda toscana nata realizzando capi in pelle, che ora produce anche piumini high tech.

 

«Stilnology è la crasi di due parole: stile e tecnologia, che riassumono perfettamente la filosofia del marchio, che combina un know how manifatturiero altissimo alla voglia di sperimentare su materiali, colori e forme nuove» ha raccontato nello stand di Pitti Uomo Giovanni Rocchini che insieme al fratello Amedeo rappresenta la terza generazione al lavoro nell'azienda di famiglia.

 

Nello stand allestito a Pitti Uomo Stilnology ha riunito entrambi gli universi di riferimento, eleganza e sport, presentando un'ampia gamma di prodotto che va dai montoni e piumini. «Tradizionalmente sviluppiamo almeno 80 capi da uomo e altrettanti da donna a ogni stagione», sottolinea l'imprenditore toscano, arrivato a Firenze carico di ottimismo e con la previsione di far crescere il fatturato, nel corso del 2022, di almeno il 20%.

 

A far correre le vendite saranno i marcati tradizionalmente forti per Stilnology come Russia «per noi una garanzia», Ucraina, Corea e Giappone. Ci sono poi nuovi mercati da sviluppare, che secondo Rocchini potranno dare soddisfazione. «Abbiamo appena siglato nuovi accordi per l'Olanda e gli Stati Uniti e in generale è dall'Europa del nord da cui ci aspettiamo di più, mentre l'Italia ha un potenziale nelle sue località resort».

 

Attualmente la distribuzione del brand della Nipal, che parallelamente continua a investire sul business delle produzioni conto terzi collaborando con le migliori griffe del made in Italy, è fatta di circa 200 negozi. «Questo è il momento di incrementare il numero di clienti. Non ci possiamo accontentare di averne pochi ma buoni, perché se la ripresa sarà a macchia di leopardo dobbiamo essere bravi a farci trovare in più location possibile».
an.bi.
stats