Il progetto di punta è LAB 00

Ciesse: con il nuovo assetto di collezione obiettivo 25 milioni di vendite

Proprio come alle origini, verrebbe da dire. Nostalgia bandita, ma in un gioco di rimandi il ritorno di Ciesse Piumini sulla scena del recente Pitti Uomo ben si abbina alle immagini di archivio presentate in formato extralarge nello stand, con protagonisti personaggi del calibro di Carolina di Monaco alla Parigi Dakar e Giovanni Soldini nelle sue traversate oceaniche in barca a vela.

Come allora, lo spirito di avventura torna a essere simbolo del brand, dal 2019 in capo al gruppo Mittel (che controlla anche il brand Jeckerson) e in particolare del suo nuovo progetto, la Lab 00, una capsule collection di sei modelli per uomo e donna pensata per connettere Ciesse a una community nazionale e internazionale di giovani consumatori intraprendenti, forti e curiosi, valori che fanno parte del dna di Ciesse Piumini dal 1976, anno di nascita del marchio.

Protagonista dello stand di Pitti Uomo, ma anche nella showroom milanese di Ciesse Piumini, dove è in corso la campagna vendita, Lab parte con la FW23/24 per proseguire nelle prossime stagioni, presentando ogni volta collezioni in edizione limitata, capsule, collaborazioni sempre diverse e uniche.

«Per questo nuovo progetto - spiega Raffaele Corsaro, designer di Ciesse Piumini - volevamo ripartire raccontando alle nuove generazioni quello che il brand ha sempre rappresentato per il mondo dello sport e dell’avventura e in più arricchire le collezioni con un forte contenuto di tendenza e innovazione, anche coinvolgendo talenti creativi differenti».

La Lab 00 potrà contare su di una distribuzione qualitativa - che include oltre al canale diretto di Ciesse, anche alcuni selezionati retailer multimarca nel mondo - e si affiancherà alle altre due collezioni del brand: la Main, che risponde alle esigenze “daily urban” e la Active, con un’offerta più heritage.

«Iniziamo quella che per noi è una nuova fase di espansione con molta fiducia - commenta Marco Colacicco, presidente del cda di Mittel - forti della nostra strategia di segmentazione delle collezioni e della flessibilità operativa che ormai contraddistingue il marchio. Molti nuovi clienti si sono avvicinati al brand durante i giorni di Pitti Uomo e hanno apprezzato il nostro nuovo assetto di collezione, che ci porterà a progredire anche in termini di fatturato: Ciesse ha chiuso il 2022 a 21,5 milioni e siamo convinti di poter raggiungere quest’anno i 25 milioni».

an.bi.
stats