Il sito fattura il doppio di Mytheresa

Hudson’s Bay considera la quotazione di Saks.com

Un altro e-commerce di moda potrebbe approdare in Borsa. Dopo Mytheresa e Poshmark, in futuro potrebbe essere la volta di Saks.com.

Wwd.com riporta che la proprietà, The Hudson’s Bay Co., starebbe valutando seriamente l’operazione e avrebbe avviato un incontro perlustrativo con gli investitori.

Questo implicherebbe uno split fra le attività online di Saks e la rete di negozi fisici Saks Fifth Avenue, ma le due realtà resterebbero legate da un accordo in esclusiva all’insegna dell’omnicanalità. L’Ipo, stando a wwd.com, potrebbe partire nei prossimi 12 mesi.

Saks.com genera 1 miliardo di dollari di ricavi annuali, circa il doppio di quelli di Mytheresa, che si è quotata ieri a New York (chiudendo la seduta a 31 dollari, in calo del 13,53% rispetto al prezzo di apertura, ma sopra il prezzo di collocamento di 26 dollari).

Il possibile candidato al vertice di Saks.com sarebbe Marc Metrick, attuale presidente e ceo di Saks Fifth Avenue, mentre non si hanno indicazioni in merito al vertice degli store Saks Fifth Avenue, dopo la scissione.

Il sito di Saks ha realizzato incrementi a due cifre nel critico 2020 della pandemia e Hudson’s Bay, valutando la Borsa, sembra voler cogliere l’attimo come stanno facendo altri player, cavalcando l'accelerazione dello shopping online, innescata dal Covid a più livelli, dal lusso allo sportswear fino agli abiti di seconda mano.

e.f.
stats