Il titolo recupera

Della Valle sale del 5% in Tod’s

Diego Della Valle aumenta del 5% la sua partecipazione nel Gruppo Tod’s. È quanto emerge da una comunicazione di internal dealing.

Lo scorso 14 dicembre, infatti, il presidente del gruppo marchigiano ha sottoscritto con Credit Agricole un contratto per acquisto a termine (“physically settled shore forward”) di un massimo di 1,7 milioni di azioni, pari a circa il 5% del capitale.

La banca francese si è impegnata ad acquistare i titoli “medio tempore” e Della Valle avrà l’obbligo di acquistarli dalla banca per un corrispettivo pari alla media dei prezzi medi giornalieri ponderati ai quali lo stesso Credit Agricole avrà acquistato sul mercato le azioni Tod’s nel periodo di riferimento. Il veicolo dell’operazione è la Diego Della Valle & C. Srl.

Sulla scia della notizia ieri il titolo Tod’s ha realizzato un +9,7% mentre oggi prosegue con un più debole +0,3% poco sopra i 41 euro per azione, in una seduta negativa per Piazza Affari (-1,77% il Ftse Mib poco prima delle 16). In un anno le azioni Tod's hanno invece perso quasi un terzo del loro valore.

Dal sito della Consob aggiornato al 18 dicembre la quota di Della Valle in Tod’s è del 60,66%. Tra gli azionisti rilevanti c’è anche Bernard Arnault, patron di Lvmh, con una partecipazione del 3,46%.

e.f.
stats