In dicembre il nuovo business plan

Safilo continua a migliorare nel quarter

Safilo sale in Borsa sulla scia dei risultati a nove mesi, rilasciati ieri a mercati chiusi, che mostrano una crescita dei ricavi del 5,2% (+2,7% a cambi costanti).

Nel primo pomeriggio le azioni del gruppo dell’eyewear registrano un +6,7% a Piazza Affari, passando di mano a 1,08 euro, mentre il Ftse Mib perde un punto percentuale.

Fra gennaio e settembre le vendite del gruppo di Padova si sono attestate a 708,7 milioni di euro, grazie a una crescita in tutti i mercati eccetto il Nord America (-2%a cambi costanti), che è il secondo più importante per giro d’affari (249,4 milioni) dopo l’Europa (341,8 milioni).

Nel terzo trimestre le vendite nette delle attività in continuità hanno raggiunto i 212,8 milioni di euro, in crescita del 2,2% a cambi correnti (+0,1% a cambi costanti). Come spiegano dall’azienda, la performance è stata influenzata dalla prevista diminuzione, a partire dalla seconda parte dell’anno, del business relativo all’accordo di produzione con Kering, mentre i ricavi wholesale hanno registrato un incremento del 5,2% a cambi correnti (+2,8% a cambi costanti). Anche su base trimestrale l’unica area che non è cresciuta è il Nord America (-7,7% a valute invariate), su cui pesa il consolidamento delle attività logistiche presso un nuovo magazzino di Denver, startup del gruppo.

«Nel terzo trimestre dell’anno - commenta il ceo Angelo Trocchia - abbiamo continuato a migliorare i nostri risultati, lavorando con determinazione alle priorità volte a valorizzare i nostri asset aziendali, in particolare il potenziamento delle nostre competenze commerciali e l’arricchimento della nostra agenda digitale. Inoltre abbiamo fatto progressi nel migliorare l’efficienza dei processi produttivi e delle strutture di costi generali». «Guardiamo all’anno in corso - ha concluso - come a un anno di transizione, che pone le fondamenta per affrontare le sfide che ci attendono e cogliere ogni futura opportunità».

Safilo presenterà un nuovo business plan l’11 dicembre, nel corso di un incontro con il mercato finanziario (nella foto, gli occhiali Max Mara per la prossima estate, in licenza a Safilo).

e.f.
stats