In Fortezza e in città

Pitti Uomo 100: il premio Lvmh sarà al salone con una special preview

Si arricchisce il parterre di iniziative legate all'edizione 100 di Pitti Uomo, allo start il prossimo 30 giugno. In occasione della rassegna è prevista una special preview del Premio Lvmh 2021.

In scena un filmato dedicato ai nove finalisti, proiettato nella Sala Ottagonale della Fortezza, insieme a un live shooting tra le strade di Firenze e la Fortezza, con modelli e modelle vestiti con alcuni look dei designer finalisti.

Un modo per presentare a espositori, buyer, media e ospiti il lavoro di scouting internazionale che l'Lvmh Prize realizza ogni anno per sostenere le nuove generazioni di stilisti.

«Siamo onorati che Lvmh abbia accettato il nostro invito – spiega Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – e ci stiamo preparando per dare al Premio e ai suoi finalisti la migliore cornice possibile, presentandoli insieme al nostro special guest di questa edizione: il designer sudafricano Thebe Magugu, vincitore proprio del Lvmh Prize nel 2019».

I finalisti di questa edizione (nella foto) sono Bianca Saunders (inglese basata a Londra), Charles De Vilmorin (francese di stanza a Parigi), Christopher John Rogers (americano di New York), Conner Ives (americano residente a Londra), KidSuper di Colm Dillane (americano attivo a New York), Kika Vargas (colombiana di Bogotà), Lukhanyo Mdingi (sudafricano di stanza a Città del Capo), Nensi Dojaka, albanese con base a Londra, Rui di Rui Zhou (cinese operativo a Shanghai).

c.me.
stats