in germania

Amburgo: dopo il G20 si contano i danni per i negozianti

Ai retailer di Amburgo le proteste dei manifestanti contro il recente G20 sono costate molto care: il Comune ha stimato danni per 18 milioni di euro, esclusi i costi legati alla sicurezza e alle misure preventive.

 

Lo rivela The Spin by TextilWirtschaft, aggiungendo che i dettaglianti hanno chiesto alle autorità cittadine due aperture domenicali in più, per cercare di recuperare almeno in parte le entrate perse (nella foto, una veduta di Amburgo dal sito pexels.com).

 

stats