in vendita a 20 dollari con il logo Ye24

Kanye West: i capi realizzati con Adidas e Balenciaga diventano merchandising elettorale

Kanye West sembra aver trovato il modo per far fruttare (più mediaticamente che commercialmente) le collaborazioni con brand come Balenciaga e Adidas. Il rapper ha infatti deciso di trasformare la sua collezione personale dei capi ritirarti dal mercato a seguito delle dichiarazioni antisemita, in merchandising elettorale in vista delle elezioni presidenziali a cui dice di volersi candidare.

 

In un video pubblicato online nei giorni scorsi dalla sua nuova warehouse, Ye (come si fa chiamare oggi West) ha annunciato di esser pronto a vendere tutti i capi provenienti dalle sue ormai ex partnership per soli 20 dollari l’uno, contrassegnandoli con il logo "YE24".

 

«Ho circa 100 hoodie» dice West nel video. «Tutto costerà 20 dollari. Dobbiamo essere sicuri che chiunque possa ricevere lo stesso livello di qualità nell’abbigliamento, nel cibo e nell’educazione». Resta da vedere se i proclami commerciali di West si concretizzeranno, è immaginabile che i brand in questione non staranno a guardare e cercheranno in ogni modo di impedire la circolazione della merce in questione.

an.bi.
stats