inaugurazioni

Jil Sander rinnova il concept store partendo da Berlino

Con la collaborazione di Andrea Tognon Architecture, Jil Sander rifà l’immagine del flagship store di 350 metri quadri nel cuore di Berlino, sulla Kurfürstendamm al 185. Il concept interpreta elementi cari al brand, come essenzialità e rigore, in chiave moderna.

 

Se è vero che da un lato le aziende di moda stanno valutando con sempre maggiore cautela le nuove aperture, dall’altro focalizzano la loro attenzione sul restyling dei punti vendita esistenti.

 

Anche Jil Sander rivede il look dei suoi negozi, attualmente 53 in tutto il mondo (tra monomarca diretti, in franchising e shop in shop) e lo fa partendo dalla capitale tedesca, dove oggi, 2 settembre, è al via l’edizione di Bread & Butter firmata Zalando.

 

All’interno della boutique sono ricorrenti forme geometriche - in special modo rettangoli e quadrati - insieme a forme più morbide, mentre tra i materiali convivono resine, che grazie a stampe 3D ricreano l’effetto del marmo, insieme a cristalli, pietre e acciaio (foto di Andrea Tognon Architecture - photographer Jan Kapitän/ Büro Bum Bum).

stats