indiscrezioni

Lanvin: per Alber Elbaz un indennizzo da 10 milioni di euro

Mentre pare che tra i pretendenti di Lanvin, che come è noto naviga in cattive acque, siano rimasti in lizza Mayhoola dal Qatar e il cinese Fosun International, lo stilista Alber Elbaz avrebbe ricevuto dalla griffe, per cui ha lavorato dal 2001 al 2015, un indennizzo di oltre 10 milioni di euro.

 

Come riportano i media, Elbaz avrebbe infatti avuto la meglio sulla maison di proprietà dell'imprenditrice taiwanese Shaw-Lan Wang, nella causa in cui contestava il fatto di essere stato liquidato prima della scadenza del contratto, sostenendo di avere avuto pesanti danni in seguito a questa decisione.

 

Intanto lo stilista è sotto osservazione da parte dei media sulle sue prossime mosse e c'è chi dice che a fine dicembre sia stato contattato da Apple per un progetto top secret, anche se il colosso di Cupertino ha negato questa evenienza.

 

Lui sembra sereno e posta immagini divertenti su Instagram: tra le ultime, quella del sushi che riproduce il suo volto e a cui dedica l'hashtag #Albersushi e la foto del modello di sneaker che ha disegnato per Converse.

 

Un'altra collaborazione cui si è dedicato è stata una linea di make-up con Lancôme, oltre ad aver realizzato una fragranza con il profumiere francese Frédéric Malle.

 

Piccoli segnali, in attesa della rentrée alla grande che tutti si aspettano (nella foto, Elbaz in uno degli scatti postati su Instagram).

 

stats