possibili scenari

Victoria's Secret pronta a prendere il posto di Excelsior Milano in galleria del Corso

Movimenti strategici sulla scacchiera del retail milanese. Secondo indiscrezioni, Excelsior Milano lascerebbe tra circa un anno i locali in galleria del Corso, dove arriverebbe Victoria's Secret: il marchio americano di lingerie, controllato da L Brands, inaugurerebbe qui flagship e headquarters insieme al partner italiano, il gruppo Percassi. Excelsior Milano starebbe cercando un nuova sede, forse in piazza Cordusio.

Pubblicato sul Corriere della Sera dello scorso 6 luglio, il rumor è stato ripreso oggi, 12 luglio, dalla stampa specializzata: in base a quanto si legge, Beni stabili, proprietaria dell'immobile in galleria del Corso, sarebbe intenzionata a dismettere i propri asset retail. Victoria's Secret potrebbe entrare con un contratto di locazione, con l'ipotesi di una successiva acquisizione dello stabile.

In attesa di conferme (o smentite) ufficiali, a settembre all'interno di Excelsior Milano esordirà il progetto di Beppe Angiolini, divenuto fashion e design director al posto di Antonia Giacinti e Maurizio Purificato di Antonia, il cui contratto è scaduto alla fine dello scorso anno.

A cura della redazione
stats