Industria 4.0

Pinko insieme a Lectra per la digitalizzazione dei processi chiave

Pinko ha scelto Lectra per supportare la digitalizzazione dei propri processi chiave. Una partnership che si inserisce nel percorso di trasformazione digitale intrapreso dal brand di moda entry-to-level (280 boutique e più di mille negozi multimarca nel mondo), che ha posto l’azienda di fronte all’esigenza di raccogliere e gestire con coerenza grandi quantità di dati, mettendoli a disposizione da remoto per team diversi, lungo l’intero ciclo vita del prodotto e agevolando la condivisione delle informazioni.

Come spiega una nota, grazie all’ecosistema abilitato dalle soluzioni Kubix Link PLM, Kubix Link PIM e Retviews Lectra ha sviluppato una proposta che in pochi mesi ha consentito al brand di ridurre i costi di gestione e ottimizzare la strategia omnicanale, rendendo più efficiente l’intero ciclo di vita del prodotto, dalla progettazione fino alla vendita tramite boutique dirette, sito web e marketplace.

«Oggi è indispensabile che i diversi attori coinvolti nei processi chiave dei prodotti fashion possano comunicare in modo rapido ed efficiente - dichiara Marco Ruffa, Digital Transformation director di Pinko -. Inoltre, non possiamo più prescindere da un modello di smart working che ha determinato un cambio di passo e un incremento esponenziale di e-mail, messaggi e condivisione di documenti da remoto. In tale contesto, abbiamo avvertito una vera e propria urgenza digitale, per gestire un intero panel di informazioni relative al ciclo di vita del prodotto».

Dopo un’attenta analisi delle esigenze e della struttura aziendale, Lectra ha proposto un set di soluzioni che rispondessero alle reali necessità di collaborazione e ottimizzazione del brand.

Il progetto ha previsto l’implementazione delle soluzioni Kubix Link PLM, Kubix Link PIM e Retviews, con il supporto costante del customer success team di Lectra sia nella fase di avvio, sia durante la formazione di tutti i team coinvolti e nel follow up.

«Lectra ha dimostrato grande competenza e capacità di guidarci nel processo di trasformazione, supportando la nostra evoluzione e aiutandoci a gestire al meglio le diverse fasi del cosiddetto change management», osserva Marco Ruffa.

L’architettura cloud e l’integrabilità delle soluzioni Lectra hanno migliorato la fruibilità dei servizi, rendendoli accessibili da ogni dispositivo, e conferito ai processi un’elevata flessibilità e agilità che si sono tradotte in una riduzione dei costi di gestione.

Inoltre, i tool di intelligenza collaborativa di Lectra hanno consentito a Pinko di raccogliere e gestire le informazioni anche nell’ecosistema dei marketplace, centrali nella strategia del brand.

«Siamo orgogliosi di aver supportato un marchio come Pinko in un percorso tanto importante, quanto complesso, come quello della trasformazione digitale, migliorando i processi chiave del prodotto e permettendo all’azienda di rivolgersi ai consumatori con la migliore proposta possibile - commenta Fabio Canali, President Southern Europe & North Africa di Lectra -. Oggi la collaborazione è alla base di ogni business di successo ed è importante compiere quello step successivo che vede nella gestione e analisi dei dati il valore aggiunto in grado di orientare al meglio le decisioni».
A cura della redazione
stats