instore technology

K-Way punta su Plug@sell: addio alle casse nei negozi

K-Way scommette sempre più sul negozio tecnologico. A partire dalle nuove aperture di Londra e Napoli, negli store del brand è possibile fare acquisti senza passare dalla cassa.

 

Il format ultratecnologico dei negozi K-Way, battezzato Plug@sell, aggiunge così una nuova freccia al proprio arco. Nei nuovi punti vendita di Londra, al civico 4 di Henrietta street in Covent Garden, e al numero 77 di via Gaetano Filangieri, ciascun commesso, grazie a un tablet, è in grado di svolgere tutte le funzioni di cassa tradizionale.

 

Il cliente potrà in questo modo pagare i propri acquisti in qualunque punto dello store, in tempo reale. Una funzionalità destinata a essere applicata a tutti i negozi della label.

 

Grazie a Plug@sell le boutique si caratterizza per il format tecnologico. I negozi si caratterizzano per la presenza di video al plasma, factotum digitali e iPad, che permettono al cliente di conoscere l'ubicazione di ogni capo, visualizzarne prezzo, taglie, colori e materiali, ottenendo tutte le informazione sui prodotti in assortimento e ricevendo comunicazioni su promozioni, sconti e novità.

 

Ogni articolo, inoltre, si caratterizza per la presenza di un numero univoco e di un QR code, che si può scansionare con il proprio smartphone. Il QR code indirizza al sito basiclabels.net, che fornisce informazioni su produzione, tracciabilità e autenticita del capo: una sorta di impronta digitale, che diventa una carta di identità, leggibile anche digitando il numero sulla homepage del sito.

 

stats