intanto in cina chiusi quasi metà dei negozi

Levi's: fiscal year in crescita (+3%), ma con cedimento finale

Sono in calo del 2% i ricavi di Levi Strauss & Co. nel quarto trimestre 2019, pari a 1,57 miliardi di dollari, mentre gli analisti di Refinitiv si aspettavano una cifra superiore, 1,58 miliardi.

Va detto però che i dati non tengono conto del Black Friday, fermandosi al 24 novembre, e che hanno subito l'impatto dell'acquisizione di un distributore sudamericano, senza contare le proteste a Hong Kong.

Tra i mercati l'Europa cresce del 5%, portandosi a 442 milioni di dollari, e l'Asia dell'1%, a 251 milioni, mentre in America si registra una flessione del 5%, da 923 a 876 milioni di dollari.

L'utile netto si riduce del 2% (o del 9% su base adjusted), a 96 milioni di dollari, mentre l'ebit adjusted scende da 151 a 146 milioni (-3%).

L'anno viene archiviato a quota 5,8 miliardi di dollari di fatturato (+3% o +6% su base costante), con un utile netto di 395 milioni, dai precedenti 285 (+39%), e un utile adjusted di 456 milioni (+9%), dai passati 418 milioni.

Il presidente e ceo Chip Bergh si dice soddisfatto: «Abbiamo ottenuto risultati in linea con le più alte aspettative - commenta - all'insegna di un incremento ad ampio raggio a livello di regioni, canali e categorie merceologiche. Nel quarto trimestre, penalizzato anche dal fatto che nei conti non rientra il Black Friday, le attese negli Usa sono state comunque superate. Confidiamo nella prosecuzione della crescita per il 2020».

Un fiscal year, quest'ultimo, che dovrebbe vedere i ricavi netti progredire intorno al +7% a cambi costanti o al +6% a cambi correnti, l'adjusted ebit espandersi tra i 30 e i 40 punti base e i dividendi essere nell'ordine di 130 milioni di dollari, +14% circa in confronto con il 2019.

Ma non mancano le incognite: secondo quanto riporta Reuters, Levi's ha deciso già da ora di abbassare la saracinesce di metà dei suoi negozi cinesi, come immediata conseguenza del coronavirus.

Le ripercussioni dell'emergenza si evidenzieranno nei numeri del primo quarter 2020, che saranno diffusi ad aprile (nella foto da Instagram, un giubbotto della linea Levi's Authorized Vintage, composta da 50 capi made in the Usa e acquistabili solo sulla App del brand).

a.b.
stats