intesa con G-III Apparel Group

Marchon: ritorno di fiamma con Dkny e Donna Karan

Annunciata oggi, 16 luglio, la firma di un accordo di licenza globale ed esclusiva a lungo termine tra G-III Apparel Group, cui fanno capo Dkny e Donna Karan New York, e Marchon Eyewear, Inc. per gli occhiali di questi due marchi.

Un ritorno di fiamma: già nel periodo tra il 1999 e il 2004 Marchon era stato licenziatario di Dkny e Donna Karan New York.

Il primo step riguarderà gli occhiali da sole e vista Dkny, con una progressiva implementazione su scala globale a partire da marzo 2019. 

È prevista un’estensione dell’offerta che includerà, poco dopo questa data, i sunglasses e i modelli da vista di Donna Karan New York.

Jeffrey Goldfarb, vicepresidente esecutivo di G-III Apparel Group, ha citato la leadership di mercato di Marchon, basata «sui design innovativi, il solido portafoglio e le potenzialità di distribuzione globale».

«Questa collaborazione - ha precisato - è un ottimo esempio della nostra continua strategia, volta a massimizzare l’estensione globale di Dkny e Donna Karan New York».

Nicola Zotta, presidente e a.d. di Marchon Eyewear, ha aggiunto: «Attendiamo con impazienza di entrare a far parte della crescita e della continua tradizione di successo di Dkny».

La nuova linea verrà commercializzata in tutto il mondo presso centri commerciali selezionati, negozi specializzati e rivenditori di occhiali da vista e da sole di fascia alta, oltre che nei negozi Dkny e online su dkny.com.

Marchon Eyewear distribuisce i propri prodotti attraverso una rete globale di sussidiarie e distributori, che riforniscono oltre 80mila clienti in oltre 100 Paesi. Tra i nomi in scuderia spiccano Calvin Klein, Chloé, Etro, Liu Jo, Nike e Salvatore Ferragamo, solo per citarne alcuni.

Tra i marchi nell'orbita di G-III Apparel Group, oltre a Donna Karan e Dkny (di proprietà, insieme a Vilebrequin, G.H. Bass, Andrew Marc, Marc New York, Eliza J e Jessica Howard), spiccano le licenze nella moda per Calvin Klein, Tommy Hilfiger, Karl Lagerfeld Paris e altre. Nell'ambito delle attività sportive, G-III detiene licenze con diverse squadre, in primis la National Football League americana.

a.b.
stats