LA PRESENTAZIONE NEL NUOVO STORE DI VIA DANTE

Carpisa si allea con i monopattini in sharing di Helbiz: «Insieme per la mobilità sostenibile»

«È risaputo che è nei momenti di difficoltà che nascono le idee migliori»: ha esordito così stamattina Gianluigi Cimmino, ceo di Pianoforte Holding, nel presentare – all’interno del nuovissimo megastore di via Dante 3 – l’ultima partnership avviata dal brand di borse, valigeria e accessori Carpisa.

Un progetto «innovativo», come lo ha definito l’imprenditore, frutto di un’intuizione arrivata a settembre, dopo l’esperienza traumatica del Covid e del lockdown, e pensato per sostenere la nuova mobilità urbana, adeguandosi alla trasformazione in atto nel mondo degli accessori.

«Abbiamo lavorato tantissimo per arrivare in tempo all’apertura del nostro store – ha spiegato Cimmino – e siamo convinti che questa iniziativa sia la chiave giusta per inserirsi nel nuovo contesto urbano, dove il trasporto tramite energia pulita è diventato una priorità, per la città e i suoi abitanti».

Ai blocchi di partenza c’è infatti un’inedita collaborazione con lo specialista dello sharing a due ruote Helbiz, società americana fondata dall’imprenditore italiano Salvatore Palella e presente sul mercato con monopattini elettrici, biciclette elettriche e la flotta di motorini elettrici di MiMoto Smart Mobility, con cui è stato stretto recentemente un accordo di acquisizione.

Il primo step della partnership tra il brand di pelletteria e Helbiz ha già preso il via nello spazio di via Dante 3, aperto al pubblico sabato scorso: tutti i clienti che acquistano prodotti Carpisa e Go Carpisa (con una soglia d’acquisto di 39,95 euro), hanno in regalo un voucher per utilizzare un monopattino per 30 minuti.

Ma la vera novità sarà pronta da fine novembre, quando «nei circa 400 negozi Carpisa e Go Carpisa d’Italia – ha spiegato Ruggero Cipriani Foresio, head of partnerships di Helbiz - sarà possibile noleggiare a lungo termine un monopattino elettrico, gestito tramite app e con tutti i plus connessi al servizio».

Sulla rampa di lancio c’è anche una capsule collection di accessori componibili dedicati alla micro-mobilità, come zaini, tracolle e caschi, firmata in tandem da Go Carpisa e Helbiz e realizzata con materiali green.

Il kit sarà distribuito nei negozi a partire dalla primavera 2021, ma un primo assaggio si potrà avere già a dicembre, in occasione del Natale, perché sarà regalato a chi entrerà nella “community” di Go Carpisa-Helbiz con il noleggio di un monopattino.

«La mobilità urbana agile e green è un’occasione di sviluppo di nuove esigenze e una nuova user experience delle persone – ha commentato Salvatore Palella -. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di ampliare questa collaborazione per creare un vero e proprio network di mobilità a 360 gradi, per offrire ai nostri rispettivi clienti servizi esclusivi».

«Helbiz – ha aggiunto - in quest’ultimo anno ha sviluppato un sistema integrato di mobilità che ci permette di capire come sta cambiando la user experience della mobilità delle persone. La nostra app è costantemente tra le prime scaricate negli store e questo ci permette di abilitare insieme alle competenze retail di Carpisa nuovi prodotti e servizi».

a.t.
stats