L'azienda scommette sul suo ruolo di marketplace

Zalando: «Il secondo trimestre sarà sopra le aspettative del mercato»

Manca un mese all'update, come da calendario finanziario, ma Zalando anticipa: «Nel secondo trimestre ci aspettiamo un significativo aumento delle vendite e dell'ebit, rispetto alle attuali stime del mercato».

L'operatore del fashion e-commerce leader in Europa, con 32 milioni di consumatori attivi, fa sapere che la media degli analisti finanziari interpellati al 25 maggio prevede un incremento dei ricavi del 16% e 104 milioni di euro a livello di ebit adjusted. Il gross merchandise value (il valore totale delle merci vendute) per gli analisti dovrebbe registrate un aumento del 19%.

L'ottimismo dell'e-tailer di Berlino deriva dal fatto che il comportamento dei consumatori sta cambiando e si sta orientando all'offerta digitale. In più l'azienda crede nelle strategie che sta portando avanti, tra cui il Zalando partner program, cioé il business in cui Zalando gioca il ruolo di marketplace.

Un comunicato officiale sul trend del secondo quarter sarà pubblicato il 16 luglio, mentre l'intera trimestrale sarà rilasciata l'11 agosto.

Sulla scia delle indicazioni odierne, in tarda mattinata il titolo Zalando registra un rialzo del 6,3% alla Borsa di Francoforte, sfiorando i 64 euro per azione, mentre l'indice Dax cede lo 0,73%.

e.f.
stats