in crescita double digit nel fiscal year

Asos fa il pieno di ricavi e utili

Asos archivia il fiscal year chiuso il 31 agosto con ricavi a quota 2,4 miliardi di sterline (circa 2,7 miliardi di euro), in aumento del 26% rispetto ai precedenti 1,92 miliardi (+24% a cambi costanti).

102 milioni di sterline (più di 116 milioni di euro) è la cifra relativa all'utile ante imposte, che ha messo a segno un +28%. L'utile lordo si è a sua volta incrementato (+29%), portandosi a 1,23 miliardi di sterline (1,4 miliardi di euro).

I ricavi a livello internazionale sono stati intorno agli 1,5 miliardi di sterline (circa 1,7 miliardi di euro), in aumento del 27%, mentre in Gran Bretagna, dove Asos ha sede, hanno superato gli 861 milioni di sterline (quasi 982 milioni di euro, +23%). In corsa l'Europa: +28% a cambi costanti.

I clienti attivi sono cresciuti del 19% - da 15,4 a 18,4 milioni, di cui 12,4 milioni fuori dal Regno Unito -, con un +1% a livello di valore medio del carrello e una frequenza degli ordini salita del 7%.

Come ha sottolineato il ceo Nick Brighton, questi risultati sono ancora più significativi, se si considera il fatto che l'azienda ha raggiunto un record di investimenti nell'anno fiscale.

L'outlook sull'esercizio 2019 è più che positivo: si prevede che il fatturato progredisca in un range tra il +20% e il +25%, con gli utili ancora in corsa (+28%).

L'e-tailer si pone come punto di riferimento per i giovani e giovanissimi, sparsi in più di 200 mercati. Non a caso, il primo ottobre è stata ampliata l'offerta con il marchio Collusion, che si connota come "the ultimate youth label" e che punta su sostenibilità, capi animal free e un coinvolgimento diretto di influencer nati dal Duemila in poi nello styling.

Nell'agosto 2018 i siti di Asos hanno totalizzato 157,2 milioni di visite, contro i 135,7 milioni del 2017.

Un momento difficile è stato lo scorso luglio, quando le azioni societarie hanno incassato un -11% all'indomani della pubblicazione del bilancio sui quattro mesi chiusi a fine giugno, all'insegna di un turnover pari a 802,7 milioni di sterline, in rialzo del 22% ma al di sotto delle stime degli analisti, che si aspettavano un +25,8%.

Oggi, intorno a mezzogiorno, il titolo cresce di oltre il 15% (nella foto, il sito Asos).

a.b.
stats