licenze

Hublot sceglie Italia Independent per il lancio dell'eyewear

Si stringe l'alleanza tra Hublot e Italia Independent: dopo aver collaborato nel 2014 per una capsule collection, la casa svizzera di orologeria e la società di lifestyle di Lapo Elkann hanno siglato un accordo di licenza per la produzione di una linea di occhiali a marchio Hublot. Il debutto a settembre.

 

«Questa intesa è estremamente importante per noi - ha commentato Giovanni Carlino, ceo di Italia Independent - perché evidenzia la nostra capacità di attrarre marchi d’eccellenza e rafforza il processo di rilancio di Italia independent, permettendoci di entrare nel segmento eyewear di alta gamma insieme ad Hublot, azienda unica al mondo per stile, innovazione e creatività».

 

Soddisfatto Elkann, che ha fondato l'azienda torinese nel 2006: «Sono orgoglioso di questo accordo, che ha dato a Italia independent la possibilità di condividere la sua propensione all’innovazione e alla creatività con un leader mondiale dell’orologeria di lusso».

 

La partnership arriva dopo alcune operazioni importanti messe a segno negli ultimi mesi da Italia Independent: nel marzo scorso la società ha siglato un accordo di licenza per lo sviluppo e la distribuzione di collezioni eyewear con The Walt Disney Company Italia, mentre a gennaio è stata annunciata l'alleanza con la fashion label di streetwear del cantante e produttore americano Pharrell Williams, Billionaire Boys Club, per una nuova collezione di ready-to-wear e di occhiali, al via il prossimo giugno.

 

Italia Independent ha archiviato l'esercizio 2017 con ricavi in calo del 6% a 25,9 milioni. La perdita a livello di ebitda è diminuita da 8,3 a 2,5 milioni. Lo scorso febbraio è stato deciso un aumento di capitale per un massimo di 5 milioni (nella foto, uno scatto di Lapo Elkann dal suo account Instagram).

 

stats