L'online sale al 14,7% del totale

Smcp: oltre il miliardo i ricavi annuali

Smcp, la società proprietaria di marchi come Sandro e Maje, ha raggiunto il miliardo di euro di ricavi: +11% e +13% a cambi costanti.

Sandro, in particolare, è cresciuto dell’11,4% (senza l’effetto cambi) a 500,6 milioni, grazie anche all’apertura di 37 store diretti, nell’esercizio (nella foto, il primo negozio a Città del Messico, inaugurato a fine 2018). Maje, che ha aperto 42 boutique dirette nel periodo, ha realizzato un +15,9% a 391,4 milioni. A due cifre anche la performance di Claudie Pierlot: +11% a 125,2 milioni e 22 store diretti aggiunti al network retail.

La Francia, primo mercato per fatturato, è rimasta pressoché stabile (-0,5% a valute invariate), mentre in Emea il gruppo di Parigi ha realizzato una crescita del 12%. Nelle Americhe e nell’area Apac, l’incremento delle vendite è stato rispettivamente del 30,4% e del 36%. Le vendite online «in accelerazione significativa» sono arrivate a una quota del 14,7% delle vendite totali. 

Il risultato annuale beneficia dell’andamento del quarto trimestre che ha mostrato un aumento del giro d’affari del 7,9% (+8,1% a cambi invariati). La proteste dei gilet gialli hanno influito sul -1,9% in Francia, dove il minore traffico nei negozi è stato in parte compensato dalle vendite online.

In attesa della pubblicazione del bilancio completo, il prossimo 21 marzo, Smcp conferma che l’ebitda adjusted su fatturato dovrebbe risultare intorno al 17%.  

e.f.
stats