lutti

Addio a Silvio Albini, il Cavaliere del tessile

È mancato improvvisamente a 61 anni a causa di un malore l'imprenditore Silvio Albini, presidente del Cotonificio Albini, storica azienda produttrice di tessuti per camiceria. Ambasciatore del made in Italy nel mondo, era stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 2015.

 

A capo dell'azienda bergamasca dai primi anni Ottanta, Albini ha saputo guidare la società - fondata nel 1876 - verso l'espansione internazionale, sfidando la congiuntura negativa degli ultimi anni.

 

Con un fatturato di 130 milioni di euro, una quota export del 70% in 80 Paesi e oltre 1.300 dipendenti, il Cotonificio nel 1992 ha acquisito due storici marchi inglesi, Thomas Mason e David & John Anderson.

 

Silvio Albini è stato anche Presidente di Milano Unica e vicepresidente di Confindustria Bergamo.

 

La sua ultima uscita pubblica è stata a Pitti Uomo a Firenze, durante un convegno sulla camicia.

 

stats