made in Italy

Il Gruppo Miroglio entra nel Comitato Leonardo

Il Gruppo Miroglio diventa socio del Comitato Leonardo, l’associazione che riunisce oltre 160 aziende italiane con l'obiettivo di sostenere e promuovere il made in Italy nel mondo. «Con questo ingresso - dice Giuseppe Miroglio - compiamo un ulteriore passo a rafforzamento del nostro processo di internazionalizzazione».

 

Presieduto dall’imprenditrice Luisa Todini, il Comitato Leonardo nasce nel 1993 dall’idea comune di Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, dell’Agenzia Ice, Confindustria e di un gruppo di imprenditori, con l'intenzione di diffondere e rafforzare l’immagine di eccellenza dell’Italia su scala globale.

 

I Miroglio si aggiungono così ai numerosi imprenditori e alle personalità del mondo della cultura e della scienza già associati al Comitato (complessivamente 160 aziende il cui fatturato complessivo, nell’ultimo anno, è di circa 350 miliardi di euro, con una quota all’estero pari al 54%). A rappresentare l'azienda saranno il presidente Giuseppe Miroglio e la vice presidente Elena Miroglio, che ricopre anche la carica di presidente di Miroglio Fashion.

 

«È un onore essere entrati a far parte delle aziende socie del Comitato Leonardo, riconosciute e apprezzate a livello internazionale come rappresentanti dell’eccellenza produttiva e dell’ingegno del nostro Paese» - commenta Giuseppe Miroglio -. Questa partecipazione costituisce un’importante opportunità per dare ulteriore slancio alla nostra attività in Italia e all’estero».

 

«Quando si parla di impresa - aggiunge - credo sia fondamentale fare rete e condividere le proprie esperienze e il Comitato Leonardo rappresenta un’occasione per fare sistema, a livello imprenditoriale e istituzionale. Con l’ingresso nel Comitato compiamo un ulteriore passo a rafforzamento del processo di internazionalizzazione e valorizzazione sui mercati esteri del nostro gruppo».

 

Fondato ad Alba (Cn) nel 1947, il Gruppo Miroglio è presente in 34 Paesi con quattro insediamenti produttivi. Miroglio Fashion, società del gruppo specializzata nell’abbigliamento femminile, è la terza azienda in Italia su questo mercato. Crea, produce e distribuisce 12 brand attraverso 1.188 punti vendita monomarca, sei siti e-commerce e la presenza in 2.400 negozi wholesale. Miroglio Textile è invece leader nei tessuti stampati, nella carta transfer e nei film tecnici per la decorazione di varie tipologie di materiali. Il Gruppo Miroglio ha realizzato nel 2016 un fatturato di 622 milioni di euro (nella foto, Luisa Todini ed Elena Miroglio).

 

stats