Milano Digital Fashion Week

Urban Vision porta la moda in streaming nelle piazze grazie all'intesa con Camera della Moda

Media company di spicco nel fundraising finalizzato alla tutela del patrimonio culturale e alla riqualificazione delle aree urbane, Urban Vision sarà a fianco di Camera Nazionale della Moda Italiana come streaming partner in occasione della Milano Digital Fashion Week 2020.  Dal 14 al 17 luglio i Maxi Led di Urban Vision dislocati in punti strategici della città, mostreranno in diretta le creazioni degli stilisti.


L'iniziativa, finalizzata a rendere ancora più inclusiva la manifestazione nel mondo e a mantenere un reale contatto con il territorio, sarà preceduta da una campagna teaser, on air dal 10 al 13 luglio.

I ledwall full motion saranno in piazza San Babila, Naviglio 26, Corso Garibaldi 16. I led stop motion saranno invece in corso Venezia, largo Augusto, corso Garibaldi, via Vetra, via de Amicis, San Calimero.


Come spiega una nota, lo streaming dei contenuti editoriali si alternerà con slot riservati a inserzioni pubblicitarie, creando per la prima volta un palinsesto su un circuito di Maxi Dooh (Digital Out Of Home).


«Nata anche per rispondere alle nuove esigenze derivate dall'emergenza Covid-19, questa collaborazione si inserisce infatti nel progetto più ampio del rethinking dell’out of home, inteso come strumento privilegiato per la diffusione di contenuti informativi e di intrattenimento», prosegue il comunicato.

Partendo dalla Milano Digital Fashion Week il progetto proseguirà con numerose iniziative che avranno sempre come palcoscenico Milano, in attesa di approdare anche in altre città dal prossimo autunno.

«Oggi abbiamo la possibilità di creare format sempre più innovativi, sperimentando nuovi percorsi di comunicazione capaci di integrare tecnologia, creatività, sostenibilità, ambiente digitale e territorio – racconta Gianluca De Marchi, co-founder e ceo di Urban Vision –. Una fortissima spinta al cambiamento quella disegnata da Urban Vision e Camera Nazionale della Moda Italiana e che riprogetta lo spazio urbano arricchendolo del valore unico del dialogo e della necessità di sperimentare nuove forme di Fashion Week».


Urban Vision è una Media Company specializzata nei restauri sponsorizzati e nella valorizzazione del patrimonio culturale attraverso progetti di comunicazione integrata, editrice e concessionaria di spazi pubblicitari out of home e digital out of home.

In oltre quindici anni di attività, grazie alla collaborazione con istituzioni pubbliche e private, sono stati restaurati circa 280 edifici tra chiese, monumenti e palazzi storici e raccolti fondi per 153 milioni di euro.

Dalla realtà aumentata passando per gli erogatori di profumo, il geofencing e il social dialogue, l'offerta di Urban Vision punta a valorizzare le città, per trasformare gli spazi dell'out of home in occasioni di experience.


Urban Vision inoltre è la prima media company con certificazione ISO 14064-1 che si distingue per sistema di gestione per il monitoraggio e la rendicontazione delle proprie emissioni di gas serra certificato ai sensi della norma ISO 14064-1.

c.me.
stats