Nasce il Fondo ClusterTMA

Decreto Rilancio: 5 milioni per le startup di tessile, moda e accessori

Con la discussione del Decreto Rilancio in Commissione Bilancio, il Governo ha approvato due proposte emendative, sottoscritte dall'onorevole biellese Roberto Pella su proposta di Maria Stella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, a sostegno delle aziende di tessile, moda e accessori.

Presso il ministero dello Sviluppo Economico sarà istituito un apposito fondo per il design e la creazione, denominato
Fondo ClusterTma, tessile, moda e accessori, che parte con una dotazione di 5 milioni di euro per il 2020. Si tratta di contributi a fondo perduto per le startup che investono nel design e i giovani talenti dei comparti tessile, moda e accessori, che valorizzano prodotti di alto contenuto artistico e creativo, realizzati in Italia.

Inoltre, per aiutare i commercianti ad ammortizzare l'invenduto di questi mesi di lockdown, saranno introdotte misure di sostegno da parte dello Stato, tramite un credito di imposta pari al 30% dell'incremento delle rimanenze finali di magazzino, causato dalla crisi in corso. Si stima che il provvedimento avrà un impatto economico di 45 milioni di euro per l'anno 2021.

Infine, aumenta di 30 milioni di euro il ristoro delle spese per la mancata partecipazione delle imprese alle fiere commerciali, annullate a causa del coronavirus (nella foto, l'azienda tessile Botto Giuseppe di Valle Mosso, a Biella).

e.f.
stats