Nel 2019 crescita stimata al +70%

Per Moose Knuckles nuovi progetti worldwide

L’etichetta canadese di luxury outwear Moose Knuckles prevede per il 2019 un aumento del proprio giro di affari del 70% rispetto al 2018. L’incremento del fatturato è reso possibile grazie agli investimenti nei settori marketing e commerciale delle tre region Europa, Asia e Nord America, mentre a meno di tre anni dall’apertura della propria sede europea a Milano il brand consolida la presenza in Italia, Francia e Germania.

«Nella Penisola è significativo il livello della distribuzione e del target raggiunto - commenta Marco D’Avanzo, general manager & vice president of Global Sales -. Milano è un buon esempio del lavoro fatto e siamo orgogliosi di essere rappresentati quest’anno da retailer del calibro di Antonioli, Antonia, Biffi, Banner e Rinascente».

Per quanto riguarda i mercati francese e tedesco, il marchio si è concentrato sul posizionamento distributivo in selezionati department store. Ne sono un esempio Le Bon Marché e la Galeries Lafayette in Francia o le collaborazioni strategiche con i player dell’area Dach, come Ka.De.We, Jades, Mientus, Engelhorn, Hasardeur, Bailly Diehl e Wagener in Germania.

Le nuove sfide riguardano Scandinavia e Russia, dove il potenziale di Moose Knuckles deve ancora esprimersi appieno.

Ma nel 2019 il focus sarà soprattutto sull’Asia: «In Corea, dove siamo leader di mercato - precisa D’Avanzo - stiamo pianificando il rinnovo dei 22 store in concession. In Giappone acceleriamo il processo di espansione, sviluppando un più robusto piano di comunicazione locale, che verrà amplificato dalla strategia marketing globale, mentre in Cina lavoriamo all’apertura di una sede diretta, per guidare il business locale e garantire che la brand identity sia coerente con il percepito. Questo tenendo conto delle peculiarità della società e del consumatore cinese, sempre più esigente e indipendente».

Il piano relativo al mercato cinese è forse quello più ambizioso: la label canadese intende potenziare la comunicazione online, l’e-commerce con Tmall e sviluppare il canale retail.

In Nord America, mercato già maturo per Moose Knuckles, si sta lavorando per guadagnare nuovi spazi negli specialty store e in department store come Saks 5th Avanue.

Per finire, il brand infatti si prepara al lancio, a ottobre 2019, di una capsule collection. Alta l'attenzione alla sostenibilità: ogni suo capo è certificato Idfl per quanto riguarda gli imbottiti in piuma, senza contare la certificazione 100% Saga Fur per le pellicce.

c.bo.
stats