Nel 2019 previsti 190 milioni di investimenti

Hugo Boss: trimestre ed esercizio positivi ma il titolo scende in Borsa

Hugo Boss archivia il quarto trimestre con numeri in crescita e prospetta una crescita dei margini per il 2019 ma perde quota in Borsa.

Nel quarto trimestre 2018 il gruppo tedesco ha raggiunto i 783 milioni di euro di ricavi (+7%). L’ebitda trimestrale è salito a 150 milioni (+6%) e l’ebit a 11 milioni (+37%). L’utile ha registrato un +48% a 67 milioni.

Nell’intero esercizio le vendite sono aumentate del 2% a 2,8 miliardi di euro (+4% a valute costanti). La linea Boss, in particolare, ha registrato un +6% a cambi costanti, trainati dal businesswear e dal casualwear. Invece Hugo (nella foto, un look indossato da Presley Gerber per la campagna “Berlin State of Mind”),ha subito un -4%: la crescita a due cifre nel casualwear non ha compensato il calo nel segmento businesswear, indotto da un cambio di strategia distributiva.

A livello di mercati, il gruppo è cresciuto del 7% in Asia/Pacifico e del 4% nelle Americhe, come pure in Europa (a valute costanti).

Quanto alle vendite online, sono aumentate a due cifre raggiungendo per la prima volta il tetto dei 100 milioni di euro.

L’ebitda prima di alcuni “special item” nel 2018 è rimasto invariato a 489 milioni e l’ebit è salito del 2% a 347 milioni. +2% anche per l’utile, attestatosi a 236 milioni.

Per il nuovo esercizio, il management ipotizza una crescita delle vendite intorno al 5% a parità di cambi. Il gross profit margin dovrebbe aumentare di 50 punti base, mentre l’ebit dovrebbe mostrare una percentuale “high single digit”.

Gli investimenti dovrebbero passare dai 170 milioni del 2018 a 190 milioni nel 2019: saranno finalizzati al retail gestito direttamente e alle infrastrutture IT.

Nonostante queste indicazioni nella seduta odierna il titolo Hugo Boss è colpito dalle vendite alla Borsa di Francoforte: -2,3% poco prima delle 17, al prezzo di 65,35 euro per azione. Gli investitori potrebbe essere preoccupati del rallentamento della Cina, un mercato dove lo scorso anno Hugo Boss è cresciuto “high single digit”.

e.f.
stats