Nel pacchetto Ally Projects e Roban’s

Lvmh Métiers d'Art investe in due manifatture toscane

Lvmh Métiers d'Art - la divisione creata da Lvmh nel 2015 per garantire alle sue maison di moda materie prime di qualità e la trasmissione di savoir-faire tradizionali - annuncia due nuovi investimenti. Il primo riguarda la conceria e distributrice di pelli esotiche (nella foto) Ally Projects. Con sede a Pieve a Nievole (Pistoia), l’azienda è già partner di Heng Long Leather di Singapore, fornitore di pelli di coccodrillo di alta qualità controllato da Lvmh dal 2011.

Inoltre Lvmh Métiers d'Art è entrata nel capitale di Roban’s Produzione. L’azienda con quartier generale a Ponsacco (Pisa), che nasce come produttore di abbigliamento in pelle di alta gamma, oggi cura la produzione di beni di lusso per conto di griffe internazionali in tutte le fasi produttive, dallo studio del prototipo alla ricerca di materiali, fino alla distribuzione del prodotto.

A oggi sono circa una dozzina le manifatture del settore moda di cui Lvmh Métiers d'Art è socio, che insieme totalizzano un fatturato di quasi 500 milioni di euro.
e.f.
stats