Nell’operazione investe anche il Gruppo Percassi

Peninsula acquisisce il 40% di Mc2 Saint Barth

Peninsula Capital e Gruppo Percassi investono in Mc2 Saint Barth, brand italiano specializzato in beachwear e capi invernali.

Il fondo di private equity inglese ha acquistato il 40% di Lanikai, controllante di Mc2 Saint Barth, con il Gruppo Percassi, che partecipa all’operazione mettendo a disposizione la propria expertise nel retail per far crescere il marchio su scala internazionale.

Percassi aveva rilevato, nelle scorse settimane, il 40% della catena beauty Kiko dalla stessa Peninsula.

Fondata nel 2003 con l’idea di riportare i colori e il lifestyle dell’isola caraibica di St. Barth nella vita di tutti giorni, Mc2 Saint Barth nel 2004 ha aperto il primo monomarca a Porto Cervo.

Partita dal beachwear maschile, ha poi introdotto capi anche per la donna e il bambino e negli ultimi anni ha lanciato la sua linea invernale, applicando lo stesso concept estetico dell’estivo, grazie a pezzi di holidaywear.

Oggi il brand è presente nelle più importanti destinazioni turistiche mondiali con 53 boutique in località come Portofino, Saint Tropez, Miami e Parigi oltre che nel canale wholesale e nei più importanti department store internazionali, da Saks Fifth Avenue a La Rinascente, da Selfridges a El Corte Inglés.

Il brand vende anche con il proprio e-shop, che genera oltre il 25% dei ricavi. Con l’ingresso di Peninsula l’obiettivo è puntare soprattutto sugli Stati Uniti, dove sono in previsione due opening a Los Angeles, ma anche su Asia, Middle East ed Europa.

Mc2 Saint Barth si appresta a chiudere il 2022 con cifre in forte crescita: le previsioni sono di raggiungere un fatturato di circa 80 milioni di euro, in rialzo del 45% rispetto al 2021, che a sua volta era aumentato sia rispetto al 2020 (12,1 milioni), sia al 2019 (9,3 milioni).

L’ingresso dei nuovi soci di minoranza non apporterà cambiamenti nell’assetto dirigenziale della maison, affidata ai fondatori Massimiliano Ferrari e Raffaele Noris, che mantengono il controllo con il 60%.

a.t.
stats