Nominati due vicedirettori

Gruppo Armani: 2,1 miliardi il fatturato del 2018

Nel 2018 il Gruppo Armani ha totalizzato 2,1 miliardi di euro di ricavi, in calo dell’8% rispetto all’anno prima (a cambi costanti).

Tenendo conto anche delle licenze, i ricavi si sono attestati a 3,8 miliardi, sugli stessi livelli del 2017 (senza l’effetto valute). A cambi correnti, le due voci mostrano rispettivamente una flessione del 10% e del 3%, che riflette il processo di razionalizzazione delle linee dell’azienda.

Nel corso del 2018 gli investimenti sono saliti del 28% a 106 milioni e le disponibilità liquide hanno raggiunto gli 1,316 miliardi (+28,5%). L’utile netto si è stabilizzato a 152 milioni.

Come emerge da Il Sole 24 Ore, i vertici del gruppo sono stati rinnovati con la nomina di due vicedirettori generali: Giuseppe Marsocci (commerciale e mercati) e Daniele Ballestrazzi (finance e operations).

e.f.
stats