Nominati i commissari giudiziali

Stefanel: ok del tribunale al concordato

Il Tribunale di Treviso concede a Stefanel un termine fino al 15 aprile 2019 per la presentazione di una proposta definitiva di concordato preventivo o, in alternativa, di una domanda di omologa di accordo di ristrutturazione dei debiti.

Il tribunale ha inoltre nominato tre commissari giudiziali. Si tratta di Dino Biasotto dello studio di commercialisti di Treviso Biasotto & Partners, l’avvocato di Bologna e professore di diritto commerciale Danilo Galletti e il commercialista e revisore legale di Modena Pier Giorgio Cecchini

Come si legge in una nota, il Gruppo Stefanel «beneficerà degli effetti protettivi del patrimonio previsti dalla normativa applicabile, che consentirà alla stessa di proseguire nella propria attività commerciale». 

Intanto il titolo recupera alla Borsa di Milano: poco dopo le 12 segna un rialzo di oltre il 15% a 0,14 euro per azione.

e.f.
stats