nomine

Brunello Cucinelli: nel cda entra la figlia Camilla

L'assemblea degli azionisti di Brunello Cucinelli ha approvato il bilancio per l'esercizio 2013 e nominato il nuovo consiglio di amministrazione, nel quale entra la figlia dell'imprenditore, Camilla Cucinelli.

 

La società ha chiuso il fiscal year con un utile di 30,6 milioni di euro e la distribuzione di un dividendo di 0,11 per azione. A quota 322,5 i ricavi netti, di cui 79,3% generati all'estero.

 

Il fondatore della griffe Brunello Cucinelli mantiene l'incarico di presidente e amministratore delegato, mentre vengono riconfermati otto su nove amministratori: al posto di Shawn Folsom entra Camilla Cucinelli, figlia primogenita di Brunello Cucinelli.

 

stats