nomine

Bruno Magli: nuove scommesse in America con Scott Prentice

Bruno Magli, storico brand bolognese di calzature acquisito nel 2015 da Marquee Brands, braccio operativo del fondo Usa Neuberger Berman, scommette su Scott Prentice per guidare il footwear negli States. Il manager, che in passato ha lavorato una decina d'anni per il brand, vanta esperienze in Bally e Calvin Klein.

 

Come si legge su wwd.com, Bruno Magli ha arruolato un veterano del settore, nonché una sua "vecchia conoscenza" come Prentice (aveva lavorato per il marchio di scarpe tra il 1995 e il 2005) per rinforzare il mercato statunitense, dove è attivo nel canale sia wholesale sia retail.

 

Il manager approda alla filiale nordamericana di Bruno Magli - che vi avvale del partner Harbor Footwear Group - dopo quattro anni da vice presidente del footwear di Calvin Klein e tre anni come director della divisione Nord America di Bally.

 

Dall'autunno-inverno 2017/2018 Bruno Magli ha stretto un accordo di licenza con Bruè per lo sviluppo anche in altri mercati chiave: il gruppo marchigiano ha ottenuto l'esclusiva per la vendita delle collezioni in Europa, Russia e Cis e la produzione destinata anche ad altre aree, come Asia, Corea e Giappone (nella foto, il monomarca di Miami).

 

stats