nomine

Harmont & Blaine arruola Corrado Masini come brand director e cco

Corrado Masini è stato nominato brand director e cco di Harmont & Blaine. Il manager porta nel marchio del bassotto la sua lunga esperienza nel mondo dell'abbigliamento e del lusso, capitalizzata in aziende come Armani, Diesel, Pinko e Citizens of Humanity.

 

«L’ingresso di Masini - commenta il ceo di Harmont & Blaine, Paolo Montefusco (che nell'ottobre scorso ha il preso il posto vacante di Giulio Guasco) - va a rafforzare ulteriormente la struttura dell’azienda, completando la prima linea manageriale della società, e avrà l’obiettivo di perseguire importanti risultati di crescita nei prossimi anni, in particolare sui mercati internazionali».

 

«È un progetto stimolante quello del bassotto - aggiunge Corrado Masini -. Un’azienda giovane e in salute, nella quale ci sono nuove opportunità da cogliere. Un’atmosfera carica di sensazioni positive che ci consentirà di realizzare gli obiettivi preposti. Inizieremo a tutta velocità sin da subito, per dare un segnale forte al mercato e focalizzarsi sulle priorità progettuali».

 

Con un fatturato 2015 di 76 milioni di euro, Harmont & Blaine produce e distribuisce abbigliamento upper-casual destinata al segmento premium del mercato. Conta oltre 100 punti vendita monomarca e shop-in-shop in Italia e nel mondo, tra cui Milano, Napoli, Capri, Portofino, Parigi, Cannes, Dubai, Doha, Miami, Mexico City, Panama, Santo Domingo, Cartagena e Hong Kong. A ottobre 2014 l’azienda ha aperto il capitale sociale al fondo di investimento Clessidra.

 

stats