nomine

Vf richiama Steve Murray per gli "strategic project"

Steve Murray ritorna in Vf Corporation con la carica di vice president strategic project. Il manager, che vanta 30 anni di esperienza nel settore, riporterà a Steve Rendle, chairman, presidente e ceo del gruppo Usa.

 

Murray è una vecchia conoscenza per Vf: l'executive aveva militato nelle fila della società per cinque anni successivamente all'acquisizione di Vans nel 2004, per tornare successivamente come presidente della divisione Action Sports.

 

«In un momento in cui Vf si sta trasformando in un'organizzazione più agile e incentrata sul consumatore, è essenziale mantenere una forte attenzione sulle iniziative strategiche, in grado di accelerare la crescita dei marchi in portafoglio e creare valore per tutto il nostro gruppo e Steve è un leader ideale per garantire questo focus», ha detto Rendle.

 

Nel suo nuovo incarico Murray lavorerà a stretto contatto con i membri del Senior Leadership Team per guidare le attività legate a progetti chiave, tra cui l'implementazione del footwear The North Face e l'integrazione del brand di calzature Altra (ex Icon Health & Fitness), pronto a entrare nell'orbita di Vf.

 

Con un trentennio di esperienza alle spalle, Steve Murray recentemente ha ricoperto il ruolo di ceo di Airwair International (Dr. Martens), mentre in precedenza è stato global brand president di Urban Outfitters ed Emea president di Deckers Brands. All'inizio della sua carriera, Murray ha lavorato da Reebok International come global head of apparel.

 

stats