Nomina ai vertici

Gabriela Hearst: Thierry Colin (ex Burberry) è il nuovo ceo

New entry in Gabriela Hearst. Ai vertici della griffe è arrivato Thierry Colin, in precedenza direttore finanziario di Burberry a New York. Il manager ha fatto il suo ingresso nella maison nel corso dell'estate e ha iniziato a incontrare i principali partner wholesale.

Colin è stato in ancora prima direttore generale di Bottega Veneta in Cina e in altri mercati asiatici e cfo regional per Fendi in Asia-Pacifico e Cina.

Laureato in finanza ed economia presso la prestigiosa scuola francese Sciences Po, Colin ha iniziato la sua carriera nel 1998 da Hermès International a New York come revisore interno, passando alla società di consulenza gestionale Capgemini nel 2004.

È il secondo ceo di Gabriela Hearst, realtà fondata nel 2015. Succede a Giuseppe Giovannetti, che aveva assunto la guida della casa di moda nel 2018, dopo avere rivestito un ruolo di consulenza.

In precedenza Giovannetti era stato presidente delle Americhe da Bottega Veneta nel 2011, prima di passare a ceo di Tomas Maier nel 2014.

La stilista nata in Uruguay - che lo scorso anno ha vinto l'American Womenswear Designer of the Year ai CFDA Fashion Awards, ed è nuovamente nominata per i fashion Awards 2021, in programma il 10 novembre a New York City - è anche direttore creativo di Chloé a Parigi, che sta trasformando alla luce del suo impegni in direzione della sostenibilità ambientale e sociale.

c.me.
stats