nuovi progetti

Givenchy svela la collezione bimbo in stile urban couture

In vista del debutto con l'autunno-inverno 2017/2018, Givenchy ha rivelato alcuni look della sua collezione bimbo, formata da 130 pezzi - 60 per le ragazze, 40 per i maschi e 30 per il baby - in chiave "mini-me" delle proposte per l'adulto.

 

Filo conduttore della linea, il cui lancio coincide con l'insediamento di Clare Waight-Keller alla direzione creativa, è uno stile street-couture giocato principalmente su tre colori - bianco, nero e rosso - e su capi-simbolo come il maxi-blazer per lo junior, il pull oversize logato per la bambina, i pantaloni in denim di taglio slim e accessori grintosi, in primis gli zaini ultra-capienti e le stringate robuste, ma trendy.

 

Partner della griffe nel nuovo progetto è Cwf, gruppo francese leader nelle taglie mini che, come spiega il direttore marketing Barbara Gendre, punta su una distribuzione selettiva a livello mondiale: «Il brand sarà presente in non più di 100-150 punti vendita, tra esponenti del dettaglio indipendente e department store, da Harrods alle Galeries Lafayette, solo per citare due nomi».

 

stats