cambiamenti in atto nel management

Asics Emea: Carsten Unbehaun è il nuovo ceo

Tempo di novità nel leadership team di Asics Emea: dopo dieci anni Alistair Cameron lascia la posizione di ceo. La carica, dal 20 novembre, è stata affidata a Carsten Unbehaun. E dall’1 gennaio 2020 Masashi Abe diventerà executive vp, in arrivo dal Giappone. Nomine strategiche, in un momento in cui l’azienda si pone nuovi obiettivi.

L’esordio dell'a.d è contemporaneo all’attivazione di una serie di iniziative volte ad affrontare i cambiamenti del mercato. L’obiettivo del gruppo è rafforzare la posizione di leader tra i performance sports brand nella regione e garantire una crescita sostenibile del business.

Entrato in Asics Emea nel 2002, Unbehaun ha ricoperto una serie di ruoli dirigenziali fino a diventare nel 2018 il ceo di Haglofs, dove rimarrà in carica in attesa della nomina del suo sucessore.

Un’ulteriore novità è attesa per  l’1 gennaio 2020, quando Masashi Abe, nel gruppo dal 2001 e più recentemente come general manager of geography strategy negli headquarters di Kobe, sarà promosso executive vice president di Asics Emea.



(Nella foto Carsten Unbehaun, ceo Asics Emea)

c.bo.
stats