Obiettivo rafforzare progetto Genius

Moncler mette a segno un +14% nel trimestre e la Borsa lo premia

Reazione positiva di Piazza Affari ai conti di Moncler relativi ai primi tre mesi dell'anno. Il titolo del gruppo è in rialzo del 2,8%, dopo che ieri sono stati diffusi i dati trimestrali, che hanno visto i ricavi salire del 14% a 378,5 milioni di euro (+11% a cambi costanti), sopra le attese degli analisti, che si aspettavano vendite per 374 milioni.

 

I ricavi dal canale retail sono aumentati del 14% a 256 milioni, mentre il wholesale ha registrato un incremento del 15% a 87,1 milioni. Sul piano geografico tutti i mercati sono cresciuti a doppia cifra tutti i mercati, con l’eccezione dell’Italia, che comunque ha messo a segno un incremento delle vendite del 6%.

 

«Questi numeri, unitamente all’andamento delle ultime settimane, mi rendono molto fiducioso per il futuro, anche se sappiamo benissimo che la base di confronto rimane importante», ha dichiarato nella nota il presidente e ceo Remo Ruffini, aggiungendo che nei prossimi mesi il gruppo continuerà a focalizzarsi su Moncler Genius per renderlo ancora più forte.

 

«Potenzieremo la nostra cultura digitale anche grazie al progetto e-commerce che lanceremo in Corea nella seconda parte dell'anno. Ma soprattutto vogliamo dialogare con il nostro consumatore», ha concluso Ruffini.

an.bi.
stats